Archive for the ‘Max Ponte’ Category

Il nuovo programma radiofonico.

Percorsi ondosi attraverso la letteratura, le arti e la cultura.

Un programma ideato e condotto da Max Ponte. Con la collaborazione di Daniela Terrile e Pietro Pedone. Alla consolle Alessandro Gianotti. Prodotto dal Club del Libro di Bruxelles e Poesia Totale di Torino.

Ondivago si propone di attraversare alcune esperienze letterarie contemporanee. La poesia di oggi come parte dell’oggi. La critica letteraria e la situazione del romanzo. Alcuni documenti sonori d’avanguardia. Uno sguardo attento sull’arte contemporanea e sul ruolo del design e dell’architettura. Uno scambio ondoso e possente in grado di destare l’attenzione su opere, autori, scrittori, artisti e insoliti personaggi. Incursioni ed estroversioni. In una prospettiva di integrazione delle arti. E di contenimento del naufragio nel plancton estetico.

Il programma verrà trasmesso su radio Alma, radio belga di Bruxelles, sulle frequenze FM 101.9 http://www.radioalma.blogspot.com/ E sulle emittenti e i canali che verranno segnalati.

Tutte le puntate saranno disponibili in rete.

Le registrazioni avverranno dagli studi di Torino. Per scrivere alla redazione e per eventuali interventi: ondivagoradio@gmail.com
http://ondivago.blogspot.com/

Phone (+39) 3341696877

max ponte e mais

Posted: December 22, 2009 in Max Ponte

Mais ovvero il bambino che scendeva dai grattacieli

Nell’attico di un grattacielo sparato in mezzo alla città, sulla punta più alta dell’isola che si confonde col tessuto urbano, qualcuno si sta muovendo. Si sta muovendo, fra cactus e sedilsassi, su prati giganti e pavè piuma. Pezzi uretanici, solidificazioni cromatiche, risate e carezze permanenti.

Quattro anni, una proiezione murale alle spalle e una grande vetrata davanti agli occhi. Dietro un prato in cui un bambino dal caschetto biondo corre fra i girasoli, davanti tutto quello che si può vedere di una città dall’alto, evitando la fatica del volo.

Il piccolo spalanca gli occhi chiari davanti alle costruzioni che si stagliano nel cielo, spalanca gli occhi e si meraviglia. Dalla meraviglia nascono cose come fulmini molecolari: quelle palle luminose che ti entrano in casa, rimbalzano fra le pareti senza farti nulla e se ne escono lasciandoti inebetito. Un bambino che nasce con la meraviglia è una schiumata libera, un’espansione non pianificata, un’escursione cosmica.

.. la storia continua … su: http://www.maxponte.com/BAH.asp#mais

Poesia Totale è liberamente ispirata al più famoso testo di Adriano Spatola “Verso la poesia totale”, Adriano Spatola, per chi non lo conoscesse, è stata una delle più importanti figure della neoavanguardia italiana – parte del gruppo ’63 – e della poesia del nostro novecento.
Scomparso del 1988 è finito per essere una figura citata sempre meno da tutti coloro che non avevano altra intenzione che citare loro stessi.

La nostra rassegna ha l’entusiastico apporto del fratello di Adriano, Maurizio Spatola, che con lui fondò le edizioni Geiger e seguì gli eventi e i personaggi più importanti. Maurizio, per una tragica sorte che lui descrive, si occupa di poesia visiva, sulla base di ricordi, avendo perso il dono della vista. Recentemente ha realizzato un archivio che trovate descritto nella nostra pagina.

Purtroppo per motivi di scarsa lungimiranza degli eredi – la moglie e il figlio -per usare un eufemismo, i testi di Adriano Spatola non sono pubblicati in Italia ma solo neglio Usa. Maurizio ci ha appena inviato le edizioni che sono comparse negli Usa, per tanto sono la unica soluzione dopo le biblioteche.
La sua raccolta di poesie è presente anche su Ibs con testo italiano a fronte mentre il testo principale è presente solo in inglese:

ADRIANO SPATOLA
TOWARD TOTAL POETRY

ADRIANO SPATOLA
THE POSITION OF THINGS

Grazie e a presto!

Poesia Totale – Insetto corazzato fomenta vocali e consonanti
——————–

M2U00440_000060

Max Ponte ha inviato una cartolina speciale al Commissario del poesia nei pressi del laghetto del Park Leopold a Bruxelles. gli alligatori ed i germani reali del parco ringraziano allegramente per il gentile invio.
tutto Il Club del Libro é in festa

Max sei un genio
guarda il video